Picchia donna, figlio di lei lo ferisce

E' corso in aiuto della madre e ha accoltellato alla gola il convivente della donna che la stava aggredendo in casa. E' così che un 22enne marocchino è stato arrestato a Cortemaggiore, in provincia di Piacenza, per il tentato omicidio del compagno 42enne della madre, durante una violenta lite di coppia avvenuta la scorsa notte. Il giovane si è poi costituito alla caserma dei carabinieri, fornendo la sua versione dei fatti: ha raccontato che dalla sua camera da letto aveva sentito la madre che gridava aiuto mentre il compagno le stava mettendo le mani addosso. Lui, intervenendo per dividerli, lo ha colpito alla gola con un coltello a serramanico. L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Piacenza per un profondo taglio che ha sfiorato la vena giugulare. Il figlio della donna si trova in carcere con l'accusa di tentato omicidio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Popolis
  2. Il Giorno.it
  3. Piacenza Night
  4. Piacenza Night
  5. Il Piacenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Maccastorna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...